Altiero Spinelli, il federalismo europeo e la Resistenza PDF

Warholgenova.it Altiero Spinelli, il federalismo europeo e la Resistenza Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro di Altiero Spinelli, il federalismo europeo e la Resistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Altiero Spinelli, il federalismo europeo e la Resistenza in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su warholgenova.it.

È esistita una "resistenza europea"? Il volume, che trae spunto dal centenario della nascita di Altiero Spinelli, intende illuminare i rapporti intercorsi tra federalismo europeo e resistenza, chiarendo come nell'esperienza resistenziale si possano rintracciare le origini del processo di unificazione europea e un nuovo aspetto identitario del continente. Nella resistenza confluirono uomini e donne provenienti da famiglie culturali, religiose e politiche assai diverse e appartenenti a diversi Paesi europei. Erano e restavano francesi, italiani, tedeschi, belgi, ma l'esperienza della guerra li aveva portati a combattere fianco a fianco nella lotta contro l'oppressione nazifascista al di sopra dei confini nazionali, non solo per coordinare l'azione militare, ma anche per studiare i modi di "costruire" la pace e fondare su nuove basi il futuro del continente. La pluralità delle ricerche, cui hanno partecipato numerosi studiosi europei, restituisce un quadro d'insieme organico, ricco d'ideali e teso al cambiamento, in cui unità, pace e statualità si fondono in un solo progetto teso all'avvenire. Inevitabili i rimandi alle necessità dell'oggi.
ISBN
9788815241368
DIMENSIONE
10,48 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio

Altiero Spinelli, il federalismo europeo e la resistenza ...

Altiero Spinelli, il federalismo europeo e la Resistenza Fonti e studi sul federalismo e sull'integrazione europea. Ric. Storia: Amazon.es: Rognoni Vercelli, C ...

Federalismo europeo e Resistenza - EuroStudium

Spinèlli, Altiero. - Uomo politico (Roma 1907 - ivi 1986). Militante comunista e antifascista, nel 1927 fu arrestato e condannato dal tribunale speciale fascista al carcere e poi al confino. Uscito dal PCI (1937), negli anni della guerra maturò la convinzione che solo una federazione degli stati europei avrebbe potuto evitare, in futuro, il ripetersi di nuovi conflitti mondiali; tale ...

LIBRI CORRELATI