Strutture della composizione. Architettura e musica PDF

Warholgenova.it Strutture della composizione. Architettura e musica Image

DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di Strutture della composizione. Architettura e musica, scritto da Ludovico Romagni. Scaricate il libro di Strutture della composizione. Architettura e musica in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su warholgenova.it.

Nel corso del loro sviluppo storico, tanto l'architettura quanto la musica hanno avuto costantemente bisogno di definire dei principi tipologici e formali, desunti dall'osservazione di esempi già realizzati, per avere un valido criterio di supporto alla progettazione e alla composizione. In queste due discipline, dunque, è sempre possibile individuare i criteri costruttivi ricorrenti sulla base dei quali le note, i volumi o le forme acquisiscono determinate strutture, storicamente fondate su presupposti di ordine logico e geometrico. Persino nel Moderno, infatti, che pure rappresentò un momento di rottura totale con i sistemi precedenti, è possibile cogliere dei ritmi di fondo, generatori della produzione artistica. Secondo Daniel Libeskind, «il rapporto tra musica e architettura è probabilmente il più profondo, perché è il più complicato da immaginare. E proprio perché è complicato da immaginare molta gente pensa che non esista o che esista unicamente in senso concettuale». Il volume intende appunto approfondire ed aggiornare la riflessione sull'analogia fra composizione musicale e architettonica. Prefazione di Stefano Catucci.
ISBN
9788822902481
DIMENSIONE
3,11 MB
AUTORE
Ludovico Romagni

Strutture della composizione. Architettura e musica ...

Nella terminologia musicale, la forma di una composizione è l'architettura con cui essa si articola e che ne riflette le suddivisioni, la successione, lo sviluppo di temi, strutture ritmiche e armoniche.La locuzione non va confusa col genere musicale, termine più ampio che categorizza una composizione secondo la tradizione cui appartiene e le convenzioni che la definiscono.

PDF Musica & Architettura - TEDDE

Il paragone tra musica e architettura con la notazione del ritmo si fa più stretto, venendo la musica ad assumere sulla carta una connotazione a tutti gli effetti spaziale, una composizione diviene un fluire di parti che se nella realtà hanno una durata nella loro rappresentazione sono paragonabili a segmenti di una ben determinata lunghezza.

LIBRI CORRELATI